Una casa di ringhiera a Milano, ristrutturata più di 30 anni fa presenta alcuni problemi:

– l’accesso al bagno dalla cucina è in un punto molto scomodo e rende difficile usufruire dello spazio

– è un accesso diretto, probabilmente regolare quando è stato realizzato, ma le esigenze di privacy oggi lo rendono sconveniente

– nel bagno ingombra la lavatrice

Per cui si decide di rifare il bagno, lasciandolo dove si trova, ma spostando la porta d’accesso proprio in fianco alla porta d’ingresso dell’appartamento. In questo modo si crea in cucina una zona dove collocare il tavolo.

Inoltre viene realizzato un piccolo antibagno da utilizzare come spogliatoio e viene spostata la lavatrice in cucina.