A volte si possono risolvere problemi di spazio sfruttando le scomode irregolarità delle pareti.
Se c’è una parete storta (la stanza ha forma trapezoidale o triangolare) si può raddrizzarla con un armadio. basta collocarlo parallelamente alla parete di fronte in moda da nascondere l’angolo irregolare, restando un po’ distanti dalle pareti. in questo modo si crea dietro di esso una sorta di ripostiglio a base triangolare o trapezoidale nel quale possono scomparire molte di quelle cose che utilizziamo una volta ogni tanto (valigie, sedie pieghevoli, scorte, vecchie riviste, scarpe…).

Immagine